15 dicembre, 2007

Nuovo passo d’inizio


Questa volta sarò davvero sintetico. Perché tanti qui e altrove hanno scritto cose su cui sono d’accordo o per le quali sento affinità. Alla cui base c’è la voglia di parlarsi e confrontarsi senza rete, lealmente, sul come creare un qualche decoroso spazio pubblico a Napoli e magari tenerlo in vita e farlo crescere nel tempo. Partire dai temi – tra loro molto diversi ma connessi - del “poter decidere” e “del come influenzare chi governa” mi pare un buon nuovo passo d’inizio.
Veniamo al dunque.
1. Ci si vede intanto giovedì 20 dicembre alle 17:00 (link decidiamo insieme e napolionline) alla sala consiliare della Municipalità Vomero Arenella di via Morghen per parlare di “come influenzare chi governa”.
2. E ci si vede anche venerdì 21 dicembre – così come proposto da Pirozzi – direi alle ore 19.30 alla sede di Decidiamo insieme a Via Nilo. Per un’ora con panettone (+ strufoli, finocchietto e limoncello promessi dalla sorella di pandoro) e brindisi. Per mettersi d’accordo operativamente (interventi rapidi e sul compito, magari!) su come strutturare bene un’iniziativa cittadina/assemblea/spazio aperto entro gennaio sul tema già deciso l’altra volta: i cittadini come possono oggi decidere? Domanda di merito. Non retorica.
Alé. Proviamoci.

5 commenti:

la sorella di pandora ha detto...

Vorrei capire: "come influenzare chi governa" nel senso che è arrivata puntuale,anche quest'anno,l'influenza e noi ormai possiamo solo sperare in essa per levarceli dai piedi, almeno per un pò...oppure dobbiamo chiedere a chi ci governa come si fa a governarli, pensando che essi,fessi fessi,ce lo dicano!?!

verrò certamente a via nilo con finocchietto ecc...

pirozzi ha detto...

verrò con non so ancora cosa
(per 10 persone, che se poi vengono le masse popolari si chiama la pi(ro)zzeria)

Anonimo ha detto...

Sinceramente... vi seguo da un bel po' ma non ho ancora capito cosa volete dalla vita.
Se questa qui non vuole neanche influenzare chi governa, si può sapere che volete?
Fate una volta per tutti i conti con la realtà: voi sarete pure buonissimi (tutto da dimostrare), ma non governerete. E finchè ci sono altri il problema è come fargli fare le cose che ci importano veramente.
Il resto sono le scuse di chi pensa di scaricarsi di responsabilità facendo la parte di quello "più avanti"...

Marco ha detto...

Cara Daniela,

ci saremo senz'altro, e con entusiasmo, ad entrambi gli appuntamenti.

Ci farà piacere riprendere il filo dell'ultima riunione, così ricca di spunti, argomenti e pensieri e parole in libertà.

Un abbraccio!!

un Proletario intellettuale ha detto...

Non posso venire a nessuno dei due appuntamenti
il 20 sono a Palazzo reale a sentire
Italo Ferraro che presenta il V volume di

Napoli:Atlante della città storica:Stella Vergini e Sanità


ed il 21 sono nei pressi del II Policlinico a sentire

Massimo Marrelli che, a Ceinge, parla di

Ricerca scientifica e sviluppo economico.

Ci vediamo a Gennaio.... all'uscita pubblica.
Gli auguri ce li diamo più sotto le feste
un Proletario intelletuale